Hatha Yoga

Hatha Yoga

La parola Yoga significa in sanscrito “ unificazione “. Patanjali nel più importante e celebre, nonché primo dei testi dedicati allo Yoga, gli Yoga Sutra, scrive: “ Yoga chitta vritti nirodha “, cioè lo yoga è “ acquietare i vortici della mente ” e prosegue dicendo che , . …se l’essere umano vive una vita seguendo le indicazioni di questo cammino riconoscerà la sua vera natura, il suo vero Sé. Lo yoga è quindi una disciplina di introspezione ma anche di uscita dal proprio guscio nell’incontro con l’altro , ben lungi dall’essere solo una pratica fisica: sarebbe così solo una forma di ginnastica. Lo yoga s’impegna a dare dignità al corpo come mezzo di realizzazione, di crescita per lo spirito ed espansione.

La pratica: è composta da una sequenza di asana (posture), è in grado di condurre il praticante attraverso posizioni di allungamento, piegamenti, inarcamenti, posizioni di forza ed equilibrio, l’eliminazione delle tossine che ristagnano nel nostro organismo che impediscono all’energia vitale di scorre in maniera fluida.

Pranayama: consiste nel controllare il respiro per indirizzarlo attraverso la concentrazione dove noi vogliamo per migliorare l’apparato respiratorio e quindi purificare il corpo, la mente e l’anima. La respirazione stimola l’attività di tutte le cellule, è fortemente connessa al cervello di cui favorisce la vitalità, l’intuito e la longevità. Infine, l’apparato respiratorio è un ponte tra conscio ed inconscio e vi è un chiaro rapporto tra respiro e stato emotivo, per esempio la respirazione aumenta quando siamo spaventati, emozionati o agitati.

La meditazione: diamo per scontato che dobbiamo farci la doccia, pulire casa, lavare i vestiti…e se non lo facessimo ci sentiremmo a disagio. Eppure, la mente ed i desideri hanno bisogno di pulizia altrettanto se non di più del nostro corpo. Mentre pochi arriverebbero a mangiare nei piatti sporchi del giorno prima, non pensiamo mai che ci tocca affrontare un nuovo problema con la mente affollata del giorno prima , anche se ci sentiamo stanchi e confusi. Quello che fa la meditazione è ripulire e sgomberare la mente da pensieri rigidi, schemi mentali sempre uguali attaccati alla percezione di noi stessi e degli altri.

Mantra: i mantra sono composti da una combinazione precisa di suoni e parole capaci di modificare la consapevolezza e la chimica del cervello ma non solo. Secondo studi ed esperimenti a campione recenti, cantare un mantra al giorno per almeno 12 minuti, non solo abbassa stati di ansia e stress ma l’elemento innovativo che hanno riscontrato è che agisce sull’ormone NFKB responsabile dei livelli d’infiammazione degli organi e quindi della degenerazione cancerogena. Dunque cantare i mantra non solo riduce la produzione di quest’ormone ma aumenta anche in maniera rilevante le difese contro stati infiammatori del corpo.

Pertanto, armonizzando il corpo, il respiro ed i pensieri, possiamo migliorare in maniera significativa il nostro stato di salute e percepire l’essenza unificante della Creazione dentro di noi.

Conduce il corso

Rosbri Sanfilippo

Orari Attività:

Mercoledì e Venerdì dalle 10.00 alle 12.00

E’ possibile fare un incontro gratuito di prova

Contattaci per informazioni

o chiama il numero 091 306594

Il nostro staff sarà lieto di darvi tutte le informazioni per partecipare al corso selezionato.