Yoga e Meditazioni

Celebreremo il Solstizio d’Estate e la notte magica di San Giovanni, nella natura incontaminata di Villa Catalfamo, tra agrumeti, ulivi e carrubi secolari, tra campagna, dune, spiaggia deserta e mare cristallino.

23 – 24 Giugno

Immersi nella natura incontaminata di ettari di agrumeti che abbracciano il mare, porteremo attenzione ai nostri chakra ed agli elementi che ci costituiscono: terra, acqua, aria, fuoco, cielo, luce, connessi agli elementi ed all’energia dell’universo. In Vrikasana, la posizione dell’albero, sentiremo la terra a piedi nudi e sulla spiaggia saluteremo il sole al suo sorgere e tramontare. Con il cielo negli occhi, saluteremo la luna e con ogni nostro respiro assorbiremo prana vitale. La meditazione sugli elementi praticata all’aperto ci porterà ad una sensazione profonda di unione con la natura ed a ritrovare quella pace interiore che appartiene ad ogni cuore.

Il seminario si svolgerà il 23 e 24 Giugno. I posti sono limitati e le prenotazioni dovranno pervenire improrogabilmente entro il 24 Maggio con una mail a: info@coloridiluce.it   specificando il numero di telefono

Sarete successivamente contattati per formalizzare la partecipazione.

Per informazioni e costi: 3493548540 oppure visitate il sito: www.yogapalermo.it

Dormiremo il Sabato 23 Maggio nelle tipiche casette dei contadini immerse nel verde della campagna e ristrutturate per l’ospitalità. Il cibo sarà condiviso e da noi preparato. Praticheremo lo Yoga e le Meditazioni, guidati da Maria Salmeri e da Catherine Pugnetti. Cominceremo Sabato mattina e finiremo al tramonto della Domenica. Ci sposteremo con mezzi propri per raggiungere la località di Lascari. Le informazioni per il luogo di ritrovo e lo spostamento, verranno comunicate in seguito. Ottimizzeremo al massimo i posti in macchina condividendo le spese di carburante.

Cosa occorre portare: abbigliamento adatto alla stagione ed alle attività da svolgere. Siamo in riva al mare e la sera potrebbe fare fresco. Costume e telo mare. Tappetino e copertina. Per chi ne fosse sprovvisto, ci saranno quelli forniti dall’associazione. Cappellino, crema solare e repellente per le zanzare e torcia elettrica.

Anahatha Yoga ( Yoga del cuore ) e Tecniche meditative ed antistress Guidati da Maria Salmeri e da Catherine Pugnetti, vivremo un’esperienza unica di due giorni, immersi in una vasta e rigogliosa campagna in riva al mare in territorio di Lascari. Cammineremo tra alberi d’agrumi, col profumo della zagara, tra ulivi e carrubi secolari, tra dune e spiaggia deserta ed incontaminata, in un paradiso della natura scampato alla barbara speculazione edilizia grazie al coraggio ed alla tenacia dei proprietari. Il luogo è stato due anni fa in parte devastato dagli incendi dolosi scoppiati in un vasto territorio della Sicilia dalle Madonie ai Nebrodi e sta ora rinascendo grazie allo straordinario sforzo dei proprietari. La scelta di questo luogo, vuole anche essere un piccolo sostegno, anche simbolico, al loro impegno.

Grazie della Vostra partecipazione!


Brahma Kumaris Spiritual World University e Associazione Colori di luce

presentano

“Le Relazioni Autentiche”

incontro e meditazione con Yogesh Sharda

24 MAGGIO 2018 ore 20.30

presso
Associazione culturale Colori di Luce
via G. Sciuti, 98

Una grande occasione con un grande brahmino.

Le relazioni sono fonte di grande gioia e anche di profonde sofferenze…

Come gestirle meglio? Cosa lasciar andare e cosa aggiungere?

Ingresso libero con contributo volontario.

Yogesh Sharda

​Cresciuto a Londra, con genitori indiani, è un formatore di sviluppo personale e mediatore di conflitti da oltre 2​5 anni.

Ha condotto seminari e corsi in ospedali, università e aziende in tutt​o il mondo e negli ultimi anni vive a Istanbul (Turchia), dove coordina le attività della Brahma Kumaris.

Yogesh è un esperto insegnante di meditazione, ha studiato il Raja Yoga fin dall’adolescenza e insegna tale disciplina da 30 anni. Sarà per la prima volta in Sicilia a Maggio 2018 ed a Palermo a Colori di luce Giovedì 24 Maggio.

 

Per informazioni:

e-mail: info@coloridiluce.it

3493548540 –  091 306594

www.brahmakumaris.it
www.rajayoganewsletter.com
www.formazionespirituale.org


Sound Healing – Il Suono Sacro

Giovedì 10 Maggio
alle ore 20.30 a Colori di luce – via Sciuti 98
Bagno sonoro con Gong, Disco Solare e campane tibetane
Incontro esperienziale a cura di Annalisa Testa

Contributo € 5.00

Il Suono Sacro
Immersione nel magico suono del mondo sommerso, del Gong, del Disco solare e delle campane tibetane, per il riequilibrio energetico.
Durante un bagno sonoro, i partecipanti ricevono dei suoni armonici che fanno vibrare ogni singola cellula del proprio corpo, apportando benefici sul piano fisico, mentale ed emozionale.
La conduttrice, attraverso l’uso di specifiche tecniche, condurrà ad un rilassamento psico-fisico in onde alfa e beta, così da permettere maggiore ricettività ai suoni ed alle vibrazioni ascoltate, creando sblocchi psico-fisici o l’emergere di emozioni e ricordi sopiti, piacevolmente accompagnati da sensazioni di benessere
L’esperienza è a numero chiuso, max 15 persone, è necessaria quindi la prenotazione a: info@coloridiluce.it – 3493548540

Per informazioni: info@coloridiluce.it – 3493548540


Venerdì 4 maggio, ore 21:00

“Alenfado in concerto”

Il fado portoghese: tradizione, contaminazioni, assonanze

Associazione Culturale “Colori di luce” – Via Sciuti 98, Palermo

Prenotazioni: 3493548540 – info@coloridiluce.it

Lo spettacolo inizierà puntualmente alle 21:00. Non sarà possibile accedere a concerto iniziato. Contributo € 7.00

Il concerto degli Alenfado ci trasporta nelle intense e malinconiche atmosfere del fado dei quartieri di Lisbona, tra tradizione e contaminazione.
ALENFADO
Francesca Ciaccio: voce
Toni Randazzo: chitarra acustica, guitarra portuguesa, arrangiamenti
Roberto Buscetta: chitarra flamenca, cori, testi
Fabio Barocchiere: basso acustico
Angela Mirabile: percussioni, glockenspiel, cori
Vera Unti: violino
Appassionati di musica etnica, gli Alenfado si dedicano alle ricerche, musicali e testuali, di brani della tradizione del fado portoghese e della musica iberica, per rintracciare tematiche e sonorità risuonanti con le emozioni e i sentimenti dei sud del mondo.

Il loro repertorio comprende, tra gli altri, brani riarrangiati di Amália Rodrigues, “la regina del fado”, ma anche di coloro che hanno raccolto la sua eredità, come i Madredeus, Dulce Pontes e Mariza, e che include anche brani di Cesária Évora, Las Migas e altri, ma anche brani italiani tradotti in portoghese o in spagnolo, e brani originali scritti e arrangiati dagli stessi Alenfado.

Il nome Alenfado, che in portoghese significa “oltre il fado”, indica l’intenzione del gruppo di interpretare e riarrangiare, con la propria sensibilità personale, canzoni popolari antiche e moderne, non solo portoghesi, ma anche di altre tradizioni popolari (soprattutto spagnole e dell’America Latina), salvando però il carattere e l’anima di ogni brano.

Il Fado (dal latino “fatum”, destino), canzone urbana di Lisbona, riconosciuto come patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco, è il simbolo dell’identità della città e del Paese, che racconta i sentimenti, le pene d’amore, la nostalgia e la vita quotidiana.


COSTELLAZIONI FAMILIARI
A Colori di luce, in via Sciuti 98, seminario intensivo di Costellazioni Familiari Spirituali secondo il metodo di Bert Hellinger, condotto da Daniella Conti.

DOMENICA 15 Aprile 2018

” Il sistema ha le proprie ragioni e talvolta pesa su alcuni membri della famiglia.”
“Comprendere noi stessi è possibile soltanto quando comprendiamo il sistema nel quale siamo inseriti.
La soluzione ai nostri problemi si trova nel sistema stesso.”

Ecco l’ appuntamento di Aprile a Colori di luce con le Costellazioni Familiari Spirituali condotte e curate da Daniella Conti secondo il Metodo di Bert Hellinger.
Il seminario si svolgerà dalle ore 09.30 alle 18.30 con una pausa pranzo autogestita di circa un’ora. Si raccomanda di arrivare a partire dalle ore 09.00 per la registrazione. 
Il contributo è di € 65.00.
SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E DI ISCRIZIONE.

Le prenotazioni devono pervenire esclusivamente per e-mail all’indirizzo: info@coloridiluce.it. Scrivere nella mail oltre al nome, il proprio numero di telefono.
Per informazioni: 3493548540, info@coloridiluce.it
Non saranno prese in considerazione le partecipazioni non pervenute con email.
Si raccomanda la puntualità.

Come si può realizzare il proprio sogno ?
Quando si guarda la vita in modo da permetterle di scorrere attraverso di noi senza resistere, senza escludere e volerla controllare, allora è possibile realizzare il proprio sogno!
Comportandoci da padroni della vita, che spesso è stata la sola soluzione per sopravvivere, non permettiamo alla sua forza di espandersi attraverso la nostra storia :

OGNUNA UNICA E DIVERSA DA OGNI ALTRA !

Il gruppo ci apre a questa coscienza, siamo molto più lucidi per gli altri e vedere le resistenze che opponiamo tutti al cambiamento, ci rende più fluidi e flessibili, tappe necessarie per mietere un vissuto nuovo appagante, diverso dalle tante ripetizioni che ci hanno deluso, .

Daniella Conti ha lavorato a lungo con Bert e M.Sophie Hellinger, i creatori di questa filosofia guaritrice o « Scienza delle relazioni » come ora definiscono questo lavoro.

www.costellazioni-familiari.com


L’Enneagramma: le nove sfumature dell’Essere.
Incontro con Upchara Stephane Picard

Venerdì 20 Aprile alle 20.30

presso l’associazione culturale Colori di luce, in via Sciuti 98, Palermo, una serata per conoscere questa mappa antichissima che descrive le nove strutture di personalità degli esseri umani. Un modo per comprendere come utilizzare questo strumento per la propria crescita interiore.

La serata è aperta a tutti a ingresso libero.

Sabato 21 e Domenica 22 Aprile

Seminario intensivo, condotto da Upchara Stehane Picard.

Per informazioni sul seminario e per i costi:
info@coloridiluce.it – 3493548540

Per partecipare è necessario prenotarsi, il seminario è a numero chiuso ed i posti sono limitati.

Prenotazioni su: info@coloridiluce.it

 

Enneagramma: i nove tipi di personalità, uno strumento di libertà.
Dall’antica saggezza Sufi riscoperta e trasmessa da Oscar Ichazo e in seguito da Claudio Naranjo.
Per informazioni e costo del seminario: info@coloridiluce.it – 3493548540
L’enneagramma è una antica mappa Sufi dei 9 tipi di personalità, con la precisa descrizione delle caratteristiche e fissazioni di ogni tipo ( tanto nelle emozione quanto nel mentale e azioni)
Permette di ritrovare dentro e dietro ogni fissazione le qualità essenziali vere che vi si celano.
Il mistero è proprio quello: la conoscenza della nostra gabbia rivela la chiave che ne apre la porta.

In questo gruppo faremo l’esperienza della nostra storia dimenticata: ognuno di noi nasce nella naturale bellezza e pienezza della propria Essenza, ma inevitabilmente, tra la nascita e i 7 anni perde progressivamente la connessione con chi è veramente. Sostituisce alla vera identità una identità falsa, l’Ego, come struttura fissa con specifiche caratteristiche ripetitive e limitanti.

Quindi l’Enneagramma funziona come uno strumento concreto e pratico per capire se stesso e sperimentare modi nuovi per uscire dalla ripetitiva ristrettezza delle proprie scelte.

..Come oso immaginare di avere la liberà di vivere pienamente la mia vita e le mie scelte se sono ancora in preda ai condizionamenti, meccanismi e paure della personalità che mi sono (e mi è stata) costruita?

Il lavoro esperienziale con l’Enneagramma permette di uscire poco a poco dal guscio per ritrovare il nostro essere , diventare veramente adulti e quindi capaci di osare scelte libere e nuove.

Aprirci a scoprire ed attualizzare i nostri doni e talenti!


Francesca Martino, contralto del coro del Teatro Massimo da oltre 20 anni, affianca alla sua vita professionale una costante ricerca sul Canto Popolare e, nel caso in specie, sul “cante hondo”.
Da questa passione nasce l’idea di sviluppare un percorso sulla riscrittura musicale che Federico Garcia Lorca, cosa poco nota al grande pubblico, ha elaborato di alcuni famosi temi popolari del mondo gitano.
Da qui il titolo dello spettacolo “Porque yo antes de todo soy mùsico”.
Lorca, contrariamente alla sua fama di poeta tragico, esprime nelle sue canzoni, come in alcune opere teatrali, una leggerezza e soavità impreviste, una dimensione amorosa nei confronti del piccolo, del semplice che ce lo restituiscono poeta gioioso e ironico.
Giorgio Buttitta, chitarrista classico, allievo del Maestro Maurizio Norrito, dopo avere conseguito nel 2004 il Diploma presso il conservatorio V.Bellini di Palermo, prosegue i suoi studi a Parigi presso l’Ecole Normale de Musique “A.Cortot”, sotto la guida del Maestro Alberto Ponce, dove ottiene il prestigioso Diplome Superieur de Concertiste . Dal 1998 realizza una intensa attività concertistica in Italia e in Europa vincendo altresì svariati premi in concorsi nazionali,ed internazionali. Attualmente studia per realizzare il sogno più grande della sua vita, quello di diventare un direttore d’orchestra.
La parola, irrinunciabile in un recital dedicato al grande poeta, spetta a Patrizia D’Antona, attrice di prosa e appassionata di poesia, che da anni lega la sua attività artistica alla musica in vivo, con una particolare attenzione alla “voce” quale ulteriore strumento di evocazione. Ma non solo: la struttura del recital vira decisamente verso il teatro, grazie ad una composizione semplice, ma determinante, di momenti evocativi che vanno al di là del semplice canto o della singola poesia.
Il “Casualetrio” si diletta così concependo un delicato affresco di un Lorca un po’ inedito quale è quello di musicista, a cui però non si possono sottrarre momenti di liricità struggente e ermetica della sua poesia e brevi ”pazzarielli “ momenti del suo teatro.

Continue reading →

Nella meditazione, il rilassamento e la respirazione consapevole sono le pratiche fondamentale per ristabilire un rapporto armonioso tra il corpo e la mente, essendo corpo/mente strettamente collegate. Rilasciare le tensioni e eliminare lo stress ci aiuta a tornare al proprio Sé e ci permette di sviluppare una relazione amorevole con ogni parte del nostro corpo.

Continue reading →

Sabato 03 Marzo alle ore 19.00

a Colori di luce, via Sciuti 98

“Il verbo degli uccelli”

 Spettacolo di narrazione tratto dal poema “Mantiq at tayr” del poeta persiano sufi  Farid  Ad-Din’Attar

  con Patrizia D’Antona, voce recitante

Musiche live di Rita Collura con Emilio Maggiore 

Clicca qui per contattarci 

L’avventuroso viaggio di un gruppo di uccelli alla ricerca del loro re, il mitico Simorg, colui che potrà portare l’armonia in un mondo devastato dall’avidità e dal caos. Tra gli uccelli riuniti a congresso giunge l’upupa, indicata nel Corano come la messaggera di verità e giustizia del re Salomone, che esorta gli uccelli al viaggio che si preannuncia ignoto e avventuroso.Saranno in pochi a giungere alla meta, la meta straordinaria del cuore.

Patrizia D’Antona, ripercorrendo le tappe del grande maestro di teatro Peter Brook che rese il poema mondialmente conosciuto grazie all’adattamento  realizzato con Jean Claude Carrière nel 79,  attingendo direttamente al testo di Farid Attar, costruisce una narrazione intensa e ritmicamente  articolata grazie alle musiche di Rita Collura eseguite live dalla stessa e dal giovane contrabbassista Emilio Maggiore.

Contributo € 7.00 – Lo spettacolo inizierà puntualmente alle 19.00. Non sarà possibile accedere a spettacolo iniziato.

Prenotazioni:   3493548540 – info@coloridiluce.it

 

Continue reading →


“Tra Sogno e Realtà”
Concerto con chitarra acustica, duff e darbouk del
M° Tregor Russo
con la partecipazione della danzatrice del ventre Francesca La Sala
Venerdì 23 Febbraio alle ore 19.00
a Colori di luce, via Sciuti 98

Colori di luce ospita uno spettacolo di musica con sonorità mediorientali e mediterranee nell’arrangiamento del M° Tregor Russo
Nella serata sarà presentato in anteprima il suo primo album acustico strumentale da solista di una innovativa ed avanguardistica musica mediterranea, mediorientale, jazz e folk.
“ Attraverso la follia visionaria l’arte si rivela sotto sembianze mistiche dove gli strumenti mediterranei incontrano scenari di contemplazione. Le vibrazioni emesse dai loro corpi, fluttuanti per la musica mediorientale, trasportano in una dimensione surreale, con visioni oniriche, echi e metamorfosi, sospese fra trascendentale, sogno e imprescindibile realtà” Tregor Russo

Contributo € 5.00
Prenotazioni: 3493548540 – info@coloridiluce.it

Continue reading →